Che cos'è grazia santificante? Ogni essere umano, al momento della nascita, è gravato dal peccato originale. Questo, naturalmente, deriva dal passato di Adamo ed Eva, che non hanno saputo rispettare il dono ricevuto da Dio e hanno peccato cercando il frutto dell'albero della conoscenza del bene e del male. Tuttavia, Dio nella sua bontà, decise di avere misericordia dell'uomo e mandò suo figlio nel mondo Gesù CristoPerché possa togliere l'uomo dalla mano del male e dargli la possibilità della vita eterna. 

Le persone nascono con il giogo del peccato originale. Per migliaia di anni ha impedito loro di raggiungere la salvezza. Perché l'ingresso nel Regno dei Cieli richiede la vittoria sul peccato. Il punto di svolta nella storia dell'umanità è il battesimo di Gesù Cristo nel Giordano. D'ora in poi, ogni persona che riceve battesimo Diventa pura. Lava via lo stigma del peccato originale. Questo evento e la risurrezione di Gesù hanno aperto all'umanità la strada verso l'eternità. Inoltre, con la ricezione del battesimo l'uomo inizia ad essere nello stato di grazia santificante.

Stato di grazia santificante

La grazia santificante è uno stato di speciale vicinanza a Dio. Il momento in cui il nostro anima è pura e libera dal peccato. L'uomo sperimenta la grazia santificante quando non ha peccati gravi o mortali sulla coscienza. Perde la testa nel momento in cui li commette. Il modo per raggiungere lo stato di grazia santificante è la confessione regolare, come risultato della quale Dio perdona i nostri peccati, la preghiera e la ricezione della Santa Comunione.